391.543  visitatori

Umberto GALIMBERTI

oggi è sabato 22 giugno 2024 e sono le ore 16:43

gianfranco buscema
pianista, compositore

Stefano PROCACCIOLI
INTRODUZIONE ALL’ANALISI FORMALE
parte I
libro 6 di 9, pagine 151 di 10.298
ultima lettura novembre 2020

Ray BRADBURY
Fahrenheit 451
Romanzo
libro 5 di 31, pagine 167 di 10.298
ultima lettura novembre 2020

28. La cosa più bella con cui possiamo entrare in contatto è il mistero. È la sorgente di tutta la vera arte e di tutta la scienza. Albert Einstein

mitezza

3 utenti online

home


Ludovico EINAUDI

biografia
repertorio

composizioni
trascrizioni
video

collaborazioni
allievi

compositori

autori
libri di musica
statistiche downloads
utenti di oggi




36. Ricreate la severità dei vostri studi musicali con la diligente lettura dei buoni poeti. Passeggiate altresì spesso all'aperta.

Robert SCHUMANN 
Regole di Vita Musicale

Nella pagina denominata collaborazioni potrete trovare una lista di artisti che sono (o sono stati) molto importanti per la mia formazione, come ad esempio Massimo RUTA e che ho incontrato lungo il mio cammino di studente prima e successivamente di musicista e che hanno contribuito alla mia formazione, musicisti con i quali ho suonato, ma anche poeti, pittori, attori, giornalisti.

Here you can find an alphabetical list of my students such as Eugenio ZACCO (Pozzallo) , These are for the most part piano students, many of whom have established themselves as excellent musicians, others have taken other professions and are now doctors, lawyers, architects and engineers, although I'm sure they have preserved in their hearts a deep love and a great respect for the art of music.

[13] Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Sonate per violino e pianoforte op. 12, op. 24

[14] CONCERTO-RECITAL di Musica e Poesia
G. Buniato - R. Jelescu - G. Buscema
Performed on Thursday, December 10, 1987 at 17:30


It is only with the heart that one can see rightly;
what is essential is invisible to the eye.


Antoine de Saint-Exupéry [1900–1944] - "The Little Prince"

DOHNÁNYI, Ernö


pensieri
parole
24. Si nasce e si muore soli, che è già un eccesso di compagnia. Carmelo Bene

© 2007-2024 gianfrancobuscema.com